Diario di politica, società e non solo

Casini of the Caporetto.

Povero Pier Ferdy, non sa più che pesci prendere, è rimasto in mezzo al guado, al tal punto che pur di dimostrare che esiste ancora, bacchetta anche l’ ex amico, “con cui prossimamente sarà costretto a tornare”. Su cosa poi? Nulla che le persone normali non abbiano capito, su cui i sinistri come al solito hanno ricamato. In fin dei conti Di Pietro, se le volutamente cercata,  nonostante Fini abbia richiamato l’aula due volte, chiedendo di non interrompere. Naturalmente il buon Di Pietro ci sguazza. E  il povero Casini, per tener fede ai suoi manifesti elettorali ( Io Centro ), se ne esce con:

«Signor presidente, vorrei ricordarle che i parlamentari non possono essere sindacati, fatti ascoltare o meno a secondo di quello che dicono, altrimenti si apre un precedente pericoloso… ».

E che sarà mai questo precedente pericoloso?  La Terza Guerra Mondiale? 🙂

Casini ormai non ne può più, abbandonato anche da Baccini, dal suo caro “amico” Cuffaro, che al Senato vota con la maggioranza, sa di essere rimasto in mezzo a una strada. Hai voglia a dire, che voterà tutte le cose che verrano proposte dalla maggioranza, se le ritiene giuste. Tanto non frega a nessuno se vota o meno, la verità è, che per il momento non può rialliniarsi con il PdL, come vorrebbe. Comunque di cosa di lamenta, è in buona compagnia con De Mita, Pezzotta e Tabacci, mentre tutti gli altri sono già in fuga. 🙂

Ci pensa La Russa a contro bacchettare il Caltagirino, (Vuoi vedere che è stato abbandonato, anche dal suocero?), togliendosi qualche sasso, più che sassolino dalla scarpa: «Casini ha fatto la maestrina, ma non credo sia in grado di dare lezioni. Del resto è l’unico che in aula ha dato ascolto a Di Pietro, che vive ancora di antiberlusconismo senza capire che è finito…».

Mi sa che lui e Di Pietro, sono gli unici due che non si sono ancora resi conto, che la “guerra” è finita.

Per cortesia, avvisateli che il Giappone ha perso.

Ovviamente da parte di Fini, nessuna replica, non ne vale la pena.

 

Annunci

Commenti su: "Casini of the Caporetto." (6)

  1. paraffo ha detto:

    Bisogna praticare un po’ di carità cristiana verso Pierferdinando, anche perchè, a ripensarci a mente fredda, Berlusconi e Fini l’ hanno fregato per benino: mica glielo hanno detto prima dello scioglimento delle Camere, cioè quando Marini esplorava per conto di Napolitano, che la Cdl sarebbe stata sciolta!!

    Casini ha resistito alle lusinghe di Marini e ha tenuto fede al patto di fedeltà alla CdL e poi, a Camere sciolte, il Berlusca gli ha telefonato per avvertirlo che doveva scogliersi anche lui per entrare nel PdL.

    A quel punto la trappola era scattata ed il leprotto pierferdy è rimasto con la zampina imprigionata!

    La vendetta è un piatto che si mangia freddo ed il Cavaliere ha aspettato 4 anni a gustarselo!!

  2. shadang ha detto:

    Beh! Può sempre fare comunella con Di Pietro, forse gli fa vedere l’altra parte del cielo? 🙂 Comunque quello che più mi fà innoridire, che si è messo con De Mita e Pezzotta, roba del XVII secolo. 🙂

  3. paraffo ha detto:

    … a parte che gli arrestano un assessore al giorno in Calabria, mi pare!

    Shadanng, ho appena messo il tuo link nella mia Sisebar ..

    A proposito, mi sbaglio o non hai aggregato i tuoi post su “Per il popolo della Libertà”?

  4. Benvenuto su per il Partito della Libertà! 😀
    Il caltagirino sta alla frutta, oramai è in crisi totale…
    Hai valuto la bicicletta? E ora pedala 😛

  5. Shadang, dai scusa lasciagli almeno queste soddisfazioni a PierFurby… 😉

  6. shadang ha detto:

    Ragzzi, avete ragione, è come sparare sulla Croce Rossa! :mrgreen:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: