Diario di politica, società e non solo

1) Ancora critiche dei ministri spagnoli all’Italia, sull’immigrazione;

2) Ghedini attacca An, sul reato di immigrazione clandestina;

3) Presunto patto Bassolino-Berlusconi.

1) Continuano gli attacchi da parte di Ministri spagnoli all’Italia, sulla gestione dell’immigrazione. Se non è ingerenza negli affari di un’altro Stato questo, vorrei capire cosa dovrebbe esserlo. Ma la cosa più che mi sorprende è che dopo il primo attacco da parte della vicepremier spagnola De La Vega, su cui Frattini aveva detto che era stato tutto sistemato con il Governo Spagnolo, gli attacchi continuano come se nulla fosse successo, addirittura andandoci giù ancora più forte, con le dichiarazioni del ministro spagnolo Bibiana Aido, che si permette di dire, di “essere pronta a pagare un psichiatra a Silvio Berlusconi”. Risposta a costoro, da parte del “nostro” Ministro degli Esteri, praticamente nulla. Molto bene, continuiamo a farci prendere a pesci in faccia da chi non abbiamo nulla da imparare “li abbiamo visti in televisione i loro metodi, per frenare l’immigrazione, loro agli immigrati gli sparano“. Forse ha ragione El Pais , si stanno rifacendo una “verginità” a nostre spese. Conviene che Frattini, incominci a tirare fuori i “cosidetti” e sia dia da fare, qui si stanno offendendo gli italiani, e poi l’ambiguità di Zapatero, dovrebbe essere nota a tutti. Tra l’altro non capisco, perchè il nostro Ministro delle Politiche Comunitarie, Andrea Ronchi, debba andare a Madrid a spiegare quello che stiamo facendo, come se ci dovessimo giustificare. Ma stiamo dando i numeri?

2) Che c’era qualcosa nel PdL che non funzionasse, ne avevamo scritto tutti, ma che uno come Ghedini si permetta di attaccare An, sull’immigrazione è quando dire. Normalità vuole, che ci sieda a un tavolo e se ne discuta, almeno che, per mancanza di visibilità un Ghedini qualsiasi, (che tra l’altro non fà neanche parte del Governo), non si permetta di sparare contro una parte della sua coalizione, perchè ha uno scopo ben preciso appoggiato da altri suoi amici.(A questo punto non oso dire, del suo stesso Partito,ma parlo di coalizione, perchè se continuano cosi il Partito unico se lo sognano, ma forse Ghedini e quelli come lui, e proprio a questo che vogliono arrivare, eliminare ogni possibilità di arrivare al partito unico). 

3) C’è un problema Campania da risolvere, ma credo sopratutto di Napoli e hinterland. Le colpe e l’incapacità di Bassolino e della Jervolino sono evidenti, in un Paese normale, il Governo avrebbe già commissiariato il tutto, invece leggiamo di un presunto patto tra Bassolino-Berlusconi, se cosi fosse non potremmo che inorridire. Al Presidente del Consiglio direi che più che fare patti con Bassolino, se proprio ci tiene fare patti con qualcuno, li facesse con De Luca, almeno ha le idee più chiare, e ha dato un minimo di dimostrazione di come gestire la situazione. Meglio ancora se si risolve la situazione, senza fare patti con nessuno.  Ovviamente sull’idea di utilizzare gli immigrati per ripulire la “mònnezza” , idea balzana venuta alla Boniver, mi astengo per carità cristiana. Nel frattempo l’unica discarica funzionante, quella di Serre, sta per chiudere, mettendo nei guai anche le amministrazioni meglio organizzate della Campania. Per chi volesse deliziarsi, con le perle di saggezza del Re di Napoli, e dei suoi sodali, li potete leggere QUI.

Annunci

Commenti su: "A che gioco stiamo giocando?" (4)

  1. Ehi, Shadang, calma! Cosa vuoi fare, dichiarare guerra alla Spagna? A parte gli scherzi, guarda che la gente di sinistra è uguale in tutto il mondo, figurati quella che abita ad un tiro di schioppo da noi….. Quelle sono dichiarazioni strappate, magari per strada, dal giornalista peripatetico di turno ad un esponente politico che non sa resistere alla tentazione di rispondere.

    Invece, io trarrei uno spunto positivo da questo episodio: PD, Casini e persino Di Pietro hanno detto agli spagnoli di farsi i cazzi loro. Ti pare una reazione “normale”, per il nostri oppositori? io ne sono rimasto colpito molto favorevolmente …

    Sul fatto che ci sia qualcuno, nel PdL, che rema contro l’ unificazione FI-An non mi stupisce più di tanto. Anzi, non mi stupisce affatto.

    Sulla monnezza napoletana non so che dire: non conosco i particolari della politica locale.

    So solo che San Silvio deve fare il miracolo, stavolta!

  2. shadang ha detto:

    Risposta a Paraffo:

    La guerra no, ma qualcuno che dica “papale, papale”, agli spagnoli, che devono farsi i cazzi loro, non mi dispiacerebbe. :mrgreen:

  3. Bravo Shadang. Continuamo a scrivere.
    Io direi semplicemente: Espana ¡Que te den! Gilipollas!
    Ma io sono io e loro non sono un c***o, tanto per parafrasare il marchese..

  4. shadang ha detto:

    Risposta a Mango:

    Infatti non sono un c***o, peccato che un paese normale avrebbe già ritirato l’ambasciatore, mi sa che dovremmo svegliarci, ad essere buonisti, non paga. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: