Diario di politica, società e non solo

immagine

«Rom, qui peggio che in Albania»

La Segretaria dei Radicali, e oggi deputata del PD, Rita Bernardini, sembra arrivata da Marte. Non si sà per quale motivo, ieri era accompagnatrice della parlamentare europea Viktri Mohcsi, ungherese di origini rom, in visita ai campi rom devastati dalle fiamme.

La Bernardini, “bella anima” radicale, è rimasta scandalizzata da quello che ha visto, “direi che finalmente ha visto”, comunque ha dichiarato: «Avete consentito questo degrado».

Mi domando, ma è la stessa Bernardini, che con il suo gruppo radicale, era nel Governo Prodi, Governo di centrosinistra di cui anche loro facevano parte, Governo dello stesso colore politico sia di Bassolino, che della Jervolino? Come mai la Bernardini, non si è preoccupata di capire, cosa succedeva ai rom di Napoli, quando era al Governo? I rom c’erano anche prima, e vivevano nello stesso modo, anche l’anno scorso, e due anni fà. Questa  è solo ipocrisia, che la Bernardini si poteva anche risparmiare, ma d’altronte lei c’è abituata ad affermazioni fuori luogo, già nel Agosto 2007 quando in un altra situazione affermava :  «la crescita delle attività di compravendita di esercizi commerciali e di immobili di locali nel centro della città di Roma possano essere iniziative di riciclaggio dei proventi illeciti del mercato degli stupefacenti da parte della criminalità organizzata, in particolare napoletana». Tali affermazioni suscitarono polemiche, per via del loro tenore, ritenuto razzista.

Altra “bella anima” la parlamentare europea Viktri Mohcsi, che scandalizzata afferma : «Davanti a simili scene si resta senza parole. Quello che ho visto qui a Ponticelli non trova paragoni, sono allibita. Nemmeno in Albania, neanche in Romania ho visto mai cose del genere». Visto che ormai qui ognuno si sente in diritto di disquisire sulle questioni italiane, “libici, spagnoli, ungheresi e chi più ne ha più ne metta”. Mi risulta quella della signora Viktri Mohcsi, un ulteriore ipocrisia, visto che non posso dimenticare, essendoci stato, in Ungheria una situazione delinquenziale pesante, e non solo. In Bulgaria, gente che vive nelle fogne, in Romania uno Stato, in cui si vive in modo cosi degradante, che preferiscono scappare e vivere in baracche di cartone in Italia. L’Albania, la conosciamo benissimo, e conosciamo benissimo alcuni suoi cittadini, che in Italia ne hanno fatte di tutti i colori. Anche la parlamentare europea Viktri Mohcsi, ci ha dato la sua brava lenzioncina, ma che brava.

Annunci

Commenti su: "Quando l’ipocrisia regna sovrana." (6)

  1. Completamente d’accordo. In gemellaggio ideale col mio post che hai letto.

  2. shadang ha detto:

    Risposto a Walter:

    Infatti, si vede che hanno deciso di mettere il centrodestra sotto attacco. E’ ora di tirare fuori le palle.

  3. Oltretutto la tradizione Radicale, ha sempre espresso posizioni di condanna nei confronti di fenomeni di immigrazione clandestina…
    Quindi, questa uscita della Bernardini, davvero non ha nè capo nè coda…

  4. shadang ha detto:

    Risposta a Camelot:

    Cam,secondo me, c’è l’ordine di sparare, a tutto ciò che si muove, qui la grancassa la battono tutti, se il Berlusca non risolve il problema della mònnezza, sentirai le trombe, che suoneranno la carica. 🙂

  5. Qreusto e’ solo l’inizio di attacchi concertati per discreditare il governo Berlusconi. Prepariamoci!

  6. shadang ha detto:

    Risposta a Mango:

    Non ho dubbi! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: