Diario di politica, società e non solo

Campania: Lonardo, Uniti Possiamo Sconfiggere Linciaggio Mediatico Contro Prodotti Tipici.

Caserta, 7 giu. (Ufficio Stampa Consiglio Regionale della Campania) – ‘’Per contrastare il linciaggio mediatico contro le eccellenze enogastronomiche della Campania, specialmente quello orchestrato (forse non senza interesse) oltre i nostri confini, occorre unirsi, stringere alleanze, fare sinergia. Se vogliamo annullare gli effetti negativi dei tanti falsi allarmismi e ribadire la bontà e la salubrità dei nostri prodotti tipici, a partire dalla mozzarella di bufala, non dobbiamo commettere l’errore di dividerci, di disperdere risorse ed energie. Per recuperare credibilità per i nostri prodotti di eccellenza serve uno sforzo davvero corale, di respiro europeo, mondiale, lontano da ogni campanilismo e isolazionismo. Occorre una strategia di ‘recupero’ di medio e lungo periodo, condivisa con tutti e da tutti i soggetti interessati. Per difendere i nostri grandi marchi, il made in Campania, dobbiamo imparare, finalmente, a remare tutti insieme, dalla stessa parte: istituizioni pubbliche, associazioni di categoria, imprese artigiane, commerciali e turistiche’’. E’ quanto ha ribadito oggi il presidente del Consiglio regionale della Campania, Sandra Lonardo, partecipando ad una degustazione di prodotti tipici di Terra di Lavoro, alla presenza di numerosi rappresentanti dei Paesi esteri accreditati in Campania.

L’iniziativa, promossa dall’Asso Artigiani Imprese di Caserta e dal Comune di Pastorano, si è svolta nell’Azienda di Torre Lupara, leader nelle produzioni bufaline. Lonardo ha anche rivolto un appello ai sindaci delle aree di produzione, affinché “uniscano le loro forze e facciano sentire, forte, una sola voce, anche per reclamare la necessaria attenzione da parte del governo centrale, che non può dimenticare questa parte importante del Mezzogiorno’’.

Il presidente del Consiglio, ha poi auspicato la costituzione di un ‘Coordinamento permanente’ tra i Comuni, per poter indicare soluzioni, iniziative e proposte concrete da mettere in atto in collaborazione con gli assessorati regionali direttamente interessati, in particolare Ambiente, Turismo ed Attività produttive. “Sono certa – ha concluso Lonardo – che gli assessori Velardi, Cozzolino, Ganapini, sapranno e vorranno tenere conto delle vostre sollecitazioni e proposte operative. Intanto, mi attiverò per convocare, in tempi rapidi, un incontro in Consiglio con tutti i capigruppo, alla presenza degli assessori. In quella sede gli allevatori, i produttori, i rappresentanti di categoria ed i sindaci potranno essere ascoltati in maniera adeguata’’.

Quanta banalità e ipocrisia regna in questo Paese, vorremmo chiedere alla sig.ra Lonardo, come mai la Giunta Regionale non si sia preoccupata prima, del controllo e della difesa dei tanti prodotti tipici della Campania. Prima permettono che li si affossino, e poi se ne vengono fuori con queste dichiarazioni da boiardi, dimenticando che sono loro a governare  questa Regione.

                                       Ipocriti

 

Annunci

Commenti su: "Sandra Lonardo e le sue banalità" (9)

  1. Vabbè, Shadang, tu hai ragione, ovviamente, ma che pretendevi che dicesse, in quanto Presidente del Consiglio invitata a quella manifestazione?

  2. Un anno…ancora un anno, e poi almeno le sue fesserie non le sentiremo più…

  3. deve salvare il salvabile e la soprattutto la faccia…del marito.

  4. shadang ha detto:

    Risposta a Paraffo:

    Che si stesse zitta!! 🙂

  5. shadang ha detto:

    Risposta a Camelot:

    Si, meglio se va a cucinare per il marito. 🙂

  6. shadang ha detto:

    Risposta a Argo:

    Non c’è più nulla da salvare, possono solo dimettersi! 🙂

  7. In quanto Presidente del Consiglio Regionale invitata a questa manifestazione, La Lonardo avrebbe avuto moltissimo da dire.
    Moltissimo, ma non quello che ha detto.
    Che senso ha parlare di sinergia mediatica per diffondere la bontà e la salubrità dei prodotti campani, quando ormai è di dominio pubblico che nel nostro territorio sono state interrate montagne di rifiuti tossici? Lo afferma anche uno stizzito Napolitano rimarcando che ciò è agli atti parlamentari (ma a lui interessare solo dire che provenivano dal nord). Che à stato come dire: Tutti sapevano e sanno.
    E allora un Presidente del Consiglio Regionale, invitato a questa manifestazione, vi prende parte solo se ha da portare
    programmi operativi di bonifica del territorio su cui poi cercare sinergie per la diffusione mediatica.
    Uscirsene con frasi del tipo: I prodotti sono buoni e il nostro compito è quello di divulgare questo verbo……. è sintomatico di una politica demente, che va oltre l’ipocrisia.
    Concordo con shadang: era meglio che restava a casa a cucinare per il marito.

  8. shadang ha detto:

    Risposta a Nicola:

    Infatti, non è null’altro che l’ennessima farsa.

  9. A rega’, ma che cazzo state a di’?

    Io le mozzarelle di bufale le mangio e la verdura pure, proprio quando il fruttivendolo mi dice che provengono dalla Campania e lo faccio perchè i controlli effettuati sono risultati negativi. Se il Presidente della Regione si affanna a ripeterlo mi pare che faccia solo il suo dovere istituzionale.

    Quindi, o mente e in questo caso vi prego di dirmi che voi comperate solo alimentari che NON provengano dalla Campania, così smetterò anche io di acquistarli, oppure dice la verità e allora non capisco perchè le diate addosso per questo.

    Confondere le antipatie politiche con i giudizi di merito è uno sport che lascerei praticare alla gente di sinistra, no?

    Personalmente, io detesto i Mastella da quando sono comparsi sulla scena politica ma da questo a criticarli aprioristicamente qualsiasi cosa dicono, mi pare eccessivo o, se preferite, molto di sinistra e poco di destra, specie se liberale ….

    Segue fattura a copertura della lezioncina che vi ho impartito! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: